I «libri di Steve» nascono nel 1986 per coprire lo spazio editoriale riservato a testi di argomento monotematico, a raccolte che costituiscono l’opera prima di giovani autori e ad alcune traduzioni. La serie si amplia quando accoglie le antologie della Biennale Nazionale Letteratura / Ambiente. In seguito ospiterà gli atti dei Convegni, e i documenti di manifestazioni organizzate dal Laboratorio. Più che una collana, una stiva di opere di particolare interesse strettamente legate all’attività poetica.

Cliccando qui è possibile scaricare il catalogo completo.

 

web 34 - PESTE STELLARE - POETICA DELL'ANIMA_2015Vlado Gotovac: Peste stellare – poetica dell’anima, a cura di Mladen Machiedo (2015) – € 10

Nato nel 1930, Vlado Gotovac si è spento a Roma nel 2000. Il maggior scrittore croato del Secondo Novecento ha subito in vita la persecuzione che talvolta tocca agli uomini liberi. In questi scarni aforismi, scelti e tradotti da Mladen Machiedo, emerge la grandezza della sua figura morale e l’incisività della sua scrittura.

 

 

 

 

 

web 33 - DUE VITE PER IMMAGINI_2014Mladen Machiedo: Due vite per immagini (Mladen e Višnja) (mar. 2014), pp. 48 – € 10

Un duplice racconto a partire dalle foto di due vite intimamente intrecciate. Nel primo Machiedo mette in primo piano se stesso accanto alla moglie Višnja, intorno alla quale ruota la sua esistenza. La seconda, in una petrarchesca rievocazione post mortem, Višnja è il sentimento dominante che occupa totalmente il centro della scena.

 

 

 

 

web 32 - GUARDIE AI FUOCHI_2010Dino Azzalin: Guardie ai fuochi – poesia – (maggio 2010) pagine 64, – € 10,00

Il poeta è un “ladro di fuoco” diceva Rimbaud, e per Azzalin la poesia ha il compito di controllare il fuoco, metafora di una condizione emblematica della devastazione bellica e delle lotte interiori che la fronteggiano. Una raccolta di strofe ordinate secondo l’alfabeto, scritta durante una navigazione fra mare, terra e cielo.

 

 

 

 

 

web 31 - ANALOGIE DEL MONDO_2008Victoria Surliuga (a cura di): Analogie del mondo – Scritti su Paolo Valesio.

Testi di Paolo Valesio, Theodore Cachey, Peter Carravetta, Alessandro Carrera, Paul Colilli, Lugi Fontanella, Francesco Guardiani, Richard Milazzo, Mario Moroni, Massimo Riva, Davide Rondoni, Annalisa Saccà, Carlo Alberto Sitta, Graziella Sidoli, Luca Somigli, Victoria Surliuga (agosto 2008) – pagine 160 – € 25

Paolo Valesio lascia la prestigiosa cattedra di letteratura italiana presso la Yale University di New Haven e per l’occasione scrive una valedictory, il saluto e testamento spirituale che apre il volume. Gli amici e i collaboratori scrivono a loro volta un proprio omaggio a Valesio poeta, critico, romanziere, protagonista della cultura fra l’Italia e gli Stati Uniti, dove vive e insegna.

 

 

web 30 - DIALOGHI CON IL PADRE_2007Marco Fregni: Dialoghi con il padre – poesia – Prefazione di Elio Grasso (agosto 2007) – pagine 96 – € 15

In ogni parte del libro la poesia detiene e riconosce un ambito diverso, che rende praticabile il riconoscersi in una descrizione: perché restituisce dimensione a un’ombra e ridona efficacia alle figure di figlio e di padre. Per Marco Fregni la scrittura vale a governare, dentro e fuori da ogni recinto, i propri ricordi e di convogliarli in una decisiva memoria di sé e del mondo.

 

 

 

 

web 29 - L'ALBERO DEL PANE_2006Fabio De Santis: L’ALBERO DEL PANE – poesia – prefazione di V. Guarracino – (ottobre 2006) – pagine 96 – € 15 (esaurito)

L’opera prima di un giovane autore di sorprendente maturità e leggerezza. Nella poesia prende corpo un’avventura di ricerca di qualcosa di necessario nei territori del possibile, in quelli della quotidianità più degradata non meno che in quelli della storia o del sogno. Qualcosa che continua ad inseguire un inesausto, disperato amore.

 

 

 

 

web 28 - MUSEO DEGLI ASTRI_2006Carlo Alberto Sitta: MUSEO DEGLI ASTRI – (poesia) (2006) – pagine 112 – € 15

Dentro l’estrema percezione di ciò che sta in alto, e che per forza di cose e di particelle elementari raggiunge il piano terra, il poema avanza nel percorso della creazione e del suo duplicato. L’universo che la scienza ci trasmette non sembra rappresentabile e l’esperienza della realtà si ribalta sulla volta del cielo seguendo il catalogo degli astri.

 

 

 

 

web 27 - IL GOVERNO DELLA POESIA_2004Rossella Bonfatti (a cura di): IL GOVERNO DELLA POESIA – prospezioni e consuntivi sulla poesia nel tempo globale – dic. 2004 – pagine 128 con foto – € 15

Dal convegno omonimo il volume degli Atti raccoglie le voci di un “governo” parallelo, il governo ombra della poesia, retto dalle proprie regole interne critiche e creative. Con interventi di Alberto Bertoni, Rossella Bonfatti, Antonello Borra, Alberto Cappi, Gio Ferri, Mladen Machiedo, Mario Moroni, Giampiero Neri, Maria Pia Quintavalla, Emilio Rentocchini, Massimo Scrignoli, Victoria Surliuga, Elio Tavilla, Paolo Valesio, Carlo Alberto Sitta e altri.

 

 

 

web 26 - L'ORIZZONTE DI BRUMA_2002Carlo Alberto Sitta (a cura di): L’orizzonte di bruma – Luoghi del Novecento poetico in Emilia – Premessa di Ezio Raimondi. (Atti del Convegno omonimo) (2002) – pagine 300 – € 30

Una lettura dei luoghi emiliani dove la poesia del ventesimo secolo ha lasciato orme importanti. Dalla Modena di Delfini, alla Reggio di D’Arzo, alla Parma di Bertolucci, alla Piacenza dei Bellocchio, un territorio reale e fantastico rivive nella memoria dei poeti, dei narratori, degli artisti.

 

 

 

 

web 25 - BREVI STORIE DELL'OSPITE ASSENTE_2002Mario Moroni: Brevi storie dell’ospite assente – Racconti – Prefazione di Elio Grasso (2002) – pagine 77 – € 12

Moroni racconta, e le varie tipologie di vita si raccolgono davanti al suo sguardo: la propria, quelle classiche partorite dalla fiction, e quella dei poeti incontrati. È in gioco un esperimento capitale che porta lo scrittore a sfidare, con le parole, i luoghi visti e sognati, qui e oltreoceano, esposto al conflitto fecondo tra percezione e realtà, tra scrittura e vita.

 

 

 

 

web 24 - MAJELLARO POESIE SCELTE_2000Nino Majellaro: POESIE SCELTE – (poesia) – introduzione di Vincenzo Guarracino. (2000) – pagine 205 – € 18

Majellaro raccoglie in questo volume il meglio della sua produzione poetica, un’ampia scelta che illumina un percorso esemplare. La sua è una scrittura nel tempo che fa perno stabilmente sulla riduzione degli eventi a chiarezza, a linguaggio che pesa e pensa. È una poesia fatta di incessanti interrogazioni e annotazioni, entro scelte espressive che tendono alla verità storica e personale.

 

 

 

 

web 23 - PIAZZA DELLE PREGHIERE MASSACRATE_1999Paolo Valesio: PIAZZA DELLE PREGHIERE MASSACRATE – (poesia) – Prefazione di Maurizio Cucchi. (1999) – pagine 117 con 7 disegni di Rosa Foschi – € 12 (Premio Delta 2000).

Una poesia che offre spunti di contaminazione e di coinvolgimento con la realtà del presente. Un libro dalla fisionomia particolare, che comunica il senso e la propensione narrativa all’introspezione, con improvvise accensioni liriche. Valesio investe la sua poesia di una conversione non solo e non tanto formale, che pure avviene con particolare rigore, ma sul terreno decisivo della propria personale esperienza religiosa.

 

 

 

AA. VV.: STEVE PER RUFFATO – Antologia critica e traduzioni da e per Cesare Ruffato. A cura di C. A. Sitta. (1997) – pagine 248 – € 15

La poesia di Ruffato in un ampio inventario critico e testuale che riscopre uno scenario di inusuale profondità: la riproposizione di universi di senso entro un singolarissimo “mal di lingua”, con al centro una natura e una storia colte nei loro esterni più lacerati. Intervengono con acuta perizia, fra gli altri, Umberto Curi, Guido Guglielmi, Walter Lupi, Vito Moretti, Andrea Csillaghy, Bernard Simeone, Maria Helena Maertens.

 

web 21 - IL SILENZIO_1997AA. VV.: IL SILENZIO – Antologia a cura di Carlo Alberto Sitta. (1997) – pagine 148 con illustrazioni – € 15

La Sesta Biennale Letteratura/Ambiente istituisce il confronto tra l’interiorità del silenzio e la musica che trionfa. Da Albinati a Cavallo a Fontana a Kemeny, da Adrienne Rich a Corinne Dosley, da Maria Luisa Vezzali a Massimo Scrignoli. Chiude il volume un portentoso inventario di Cesare Ruffato sul “silenzio” in poesia.

 

 

 

 

 

Pia M. Perotti: EMILY DICKINSON – Saggio – Pref. di Nino Majellaro (1996) – pagine 80 – € 10

Una spiccata affinità ha spinto Pia M. Perotti a scrivere un saggio su Emily Dickinson che è un atto d’amore e una acuta penetrazione critica nel territorio della poetessa americana. Il libro parte dal contesto biografico per affrontare il senso e la lezione della poesia. In appendice alcune smaglianti traduzioni consegnano il verso della Dickinson in una nuovissima veste.

 

web 19 -NOVANTACINQUE_1996AA. VV.: NOVANTACINQUE – Atelier di Arti Visive Musica e Poesia. A cura di Carlo Alberto Sitta, presentazione di Alberto Bertoni. (1996) – pagine 96 con foto – € 15

Il resoconto giornaliero di una manifestazione che ha portato la poesia in pubblico, a Modena, nell’estate del ‘95. Con i Libri, le Arti, gli Eventi, gli Autori. Musica e poesia nei Cortili, sul palco e sulla pagina. Il volume interpreta i fatti dando la parola ai protagonisti. Con Giorgio Celli, Ezio Raimondi, Corrado Augias, Alessandro Bergonzoni in mezzo ai poeti…

 

 

 

web 18 - LA CASA_1995AA. VV.: LA CASA – Antologia a cura di Carlo Alberto Sitta. (1995) – pagine 96 con illustrazioni a colori – € 15

La quinta Biennale Letteratura/Ambiente sogna d’abitare la poesia e di tradurre in immagine un luogo sottilmente interiore. La casa è ancora il contenitore dell’infanzia tenera e protetta, della vita che sfiora mobili e pareti. Da Silvio Ramat a Vivian Lamarque, da Alberto Bertoni a Marco Ercolani, da Alberto Cappi, a Nino Majellaro.

 

 

 

 

 

web 17 - FIGURAE_1995Walter Loddi: FIGURAE – (poesia) – Introduzione di Elio Grasso. (1995) – pagine 96, con 8 tavole di Italo Lanfredini – € 12

Loddi non chiede filigrane preziose, ma brevi diffuse ironie, inattuali controversie da alimentare con braci mai spente. Nasce un affascinante teatro minimo che blocca sotto tenui fari i selezionati personaggi della memoria.

 

 

 

 

 

web 16 - LA PRIMA CENERE - CONSERVATORI DEL MARE_1994Elio Grasso: LA PRIMA CENERE. CONSERVATORI DEL MARE. – Poesia e prose. (1994) – pagine 60 – € 10

Genova e la Poesia. Il ritorno alla città, alla terra cruda e salata, dopo averne attraversato il cielo. Il risveglio nella parte profonda della superficie vivente. La rinascita della scrittura nel calore sensuale degli elementi e della vita che riscuote il proprio tributo di partecipazione. La poesia si stringe a una prosa che riscrive la città e il suo mare.

 

 

 

 

web 15 - I NOMI DEL FUOCO_1993AA. VV.: I NOMI DEL FUOCO – Antologia a cura di Carlo Alberto Sitta. (1993) – pagine 124 con illustrazioni a colori – € 18

Una viva fiamma si espande, nella Quarta Biennale Letteratura/ Ambiente, il crogiolo in cui molti poeti si sentono attratti dall’eterno presente del fuoco. Altri scherzano, altri s’incantano davanti alla sua natura vitale, creativa e distruttiva. Da Mario Moroni a Mario Lunetta, da Gianni D’Elia a Biancamaria Frabotta, da Mario Luzi a Jolanda Insana a Paolo Ruffilli.

 

 

 

 

web 14 - VIAGGI DI NOTTE_1992Nino Majellaro: VIAGGI DI NOTTE – (poesia) – Introduzione di Carlo Alberto Sitta. (1992) – pagine 88 – € 10

Majellaro torna alla sua poesia di viaggi, occasioni, riflessioni. In un affresco denso quanto preciso, si svela quella verità lucidamente attraversata che, libro dopo libro, appare sempre più come la trama di un grande romanzo in versi. Una scrittura limpida e trascinante come la corrente dell’eterno fluire.

 

 

 

 

 

web 13 - PARIGI E LE ALTRE_1991Valdo Immovilli: PARIGI E LE ALTRE – (poesia) – Prefazione di Marie-Louise Lentengre. (1991) – pagine 64 – € 10

Vent’anni di viaggi, vissuti come accadimenti predestinati, per un poeta che, facendo atto di rinuncia al sogno dell’altezza in poesia, arriva a descriverne umori e possibili strade. Un percorso che giunge al cuore di luoghi e persone e rapidamente li abbandona, sfuggendo a prese indiscrete, in nome del nomadismo.

 

 

 

 

 

web 12 - IL CORSO DELLA POESIA_1991AA. VV.: IL CORSO DELLA POESIA – Ant. a cura di Carlo Alberto Sitta. (1991) – pagine 148 – € 15

Cento poeti, trascinati dalla corrente, indagano il tema dell’acqua, nella Terza Biennale Letteratura/Ambiente che segue il corso dei fiumi. Ogni fiume è una divinità che rivive nell’incanto, dolce e amaro, della poesia. Da Elio Grasso a Cappi, da Cid Corman a Sanesi, da Ruffato a Lucetta Frisa, da Perrotta a Guarracino a Quintavalla.

 

 

 

 

web 11 - L'ANGELO DELLE DISTANZE_1990Elio Grasso: L’ANGELO DELLE DISTANZE – (poesia) – Introduzione di Stefano Verdino. (1990) – pagine 120 – € 10 (esaurito)

Un itinerario della mente e del corpo che prende avvio da un annuncio di purificazione, per infrangere le crude impossibilità della vita. La poesia di Elio Grasso attraversa la sospensione dell’ascesa nei tempi fermi dell’estrema concentrazione del pensiero. (esaurito)

 

 

 

 

web 10 - L'ABITO DELLA CHIMERA_1990AA. VV.: L’ABITO DELLA CHIMERA – Catalogo a cura di Carlo Alberto Sitta, con la collaborazione di Bianca Garavelli e Maria Luisa Vezzali. (1990) – pagine 240 con foto – € 20,00

Dieci anni di attività del Laboratorio di Poesia di Modena (1979-1989). Dieci anni di libri, mostre, incontri, spettacoli presentati in questo catalogo che illustra la vitalità di un luogo decisivo della poesia contemporanea. Con cinque Sezioni e una Appendice.

 

 

 

 

web 9 - IL PRINCIPE ERRANTE_1989Carlo Alberto Sitta: IL PRINCIPE ERRANTE – (poesia) (1989) – pagine 100 – € 10

La scrittura diventa la messa in scena di un luogo di nude verifiche del sogno e della realtà, mentre il racconto finalmente si apre di fronte alla passione riconquistata. (esaurito)

 

 

 

 

 

web 8 - IL RICHIAMO DELLA POESIA_1989AA. VV.: – IL RICHIAMO DELLA POESIA – Antologia a cura di Carlo Alberto Sitta. (1989) – pagine 148 – € 15

Seconda Biennale Letteratura/Ambiente. I poeti hanno alzato gli occhi al cielo e il loro canto si unisce a quello, profetico e augurante, degli uccelli. Da Nino Majellaro a Franco Buffoni, da Mariella Bettarini a Vivian Lamarque, da Gilberto Finzi a Giulia Niccolai, novanta Autori si gemellano, in volo con altrettante specie alate.

 

 

 

 

 

web 7 - L'INSONNIA BEATA_1988Bianca Garavelli: L’INSONNIA BEATA – (poesia) – Prefazione di Antonio Porta. (1988) – pagine 72, con illustrazioni di Marco Gradi – € 10

Un’opera prima che varca il seguitarsi delle albe e dei tramonti con brevi messaggi, liberi di muoversi per distaccate inesauribili meditazioni. Un modello sognante nella più pura percezione dei minimi eventi.

 

 

 

 

 

web 6 - LA COMPOSIZIONE DEL TEMPO_1988Mario Moroni: LA COMPOSIZIONE DEL TEMPO – (poesia) – Prefazione di Giorgio Patrizi. (1988) – pagine 80, con 8 tavole di Giuliano Della Casa – € 10

Mario Moroni esplora un tempo che sottolinea la maturità degli eventi minimalistici, mentre lo spostamento nomade nel paesaggio restituisce la natura allo sguardo nitido e incantato. La vocazione analitica dell’Autore qui si addolcisce di sfumature pavesiane.

 

 

 

 

 

web 5 - L'ALTRA ETERNITA'_ 1988Maria Luisa Vezzali: L’ALTRA ETERNITÀ – (poesia) – Prefazione di Franco Buffoni. (1988) – pagine 88, con illustrazioni di Maurizio Osti – € 10

Nella illuminante visione di Eleusi, si apre il canto di una poetessa alla sua opera prima. Purificato dalla colpa della modernità, il mito non sfugge alla forza del pensiero, ai sussulti della veggenza.

 

 

 

 

 

web 3 - LA POESIA E' MORTA_1987Carlo Alberto Sitta: LA POESIA È MORTA? – Saggio/inchiesta. (1987) – pagine 84 – € 10

L’indagine parte dall’idea di una rifondazione della poesia, con immagini, interviste, e un ampio saggio critico introduttivo. Se la poesia interessa a pochi, i poeti sembrano non volere giustificazioni per entrare nel loro effettivo ruolo e vivere la loro peculiare esperienza.

 

 

 

 

 

web 4 - LE RADICI DELLA POESIA_1987AA. VV.: LE RADICI DELLA POESIA. Antologia a cura di Carlo Alberto Sitta. (1987) – pagine 96 – € 15 – (esaurito)

Prima Biennale Nazionale Letteratura/Ambiente e primo volume, dedicato agli alberi. Nel Giardino sessanta poeti hanno scelto la pianta per cui scrivere una poesia. Da Greppi a Ramat, da Cucchi a Porta, da Spatola a Kemeny, da Magrelli a De Angelis a Maria Luisa Spaziani, una raccolta unica sul piano tematico.

 

 

 

 

 

web 2 - VOLEVO DIRTI QUALCOSA_1986AA. VV.: VOLEVO DIRTI QUALCOSA – Poeti Israeliani contemporanei scelti e tradotti da Gaio Sciloni. (1986) – pagine 112 – € 15

L’Antologia della poesia Israeliana curata da un Autore che è stato testimone della storia recente del suo popolo. Sciloni include poeti di tre generazioni, fra quanti oggi abitano entro i confini dello Stato d’Israele, Arabi compresi. Leggiamo così liriche intense e consapevoli di Amir Ghilboa, Ester Raab, Natan Zach, Jehuda Ammichai, fino ai più giovani Shammas e Avidan. La tradizione Biblica si salda ai temi politici e civili, la lirica pura all’ostinata ricerca di una cultura originale.

 

 

 

web 1 -ISOLAMENTO_1986TonČi Petrasov MaroviĆ: ISOLAMENTO – (poesia) – Introduzione di Mirko Tomasović, traduzione di Dubravko Pušek. (1986) – pagine 64 – € 10

Paesaggi ed emblemi mitici del maggiore poeta croato, nativo di Spalato, reso in italiano da un altro poeta suo conterraneo. Partendo dalla dura realtà della sua terra, Marović affronta, in uno spirito di crudo lirismo, i temi universali della poesia.